Lettera ai soci 2014

Cari Consocie  e Consoci,

l’anno è iniziato e come al solito mi rivolgo a voi  per ricordarvi di iscrivervi anche quest’anno  all’AIMM. Lo scorso anno abbiamo visto un ritorno di moltissimi di voi, e siamo tornati al numero di iscritti dei tempi migliori. Questo ci ha ricompensato di tutti gli sforzi fatti per rimettere in ordine i conti, per convocare l’ Assemblea Straordinaria del 14 ottobre 2013, per le modifiche dello Statuto, e quella Ordinaria per il 2013 in cui si è proceduto all’elezione del nuovo Consiglio Direttivo. A questo proposito avete ricevuto una newsletter con l’organigramma del Consiglio Direttivo, della Redazione del Sito e del nuovo Comitato Scientifico.  Ricordo che con il nuovo Statuto, i Soci che per più anni non avevano versato le quote, possono iscriversi di nuovo, versando solo la quota dell’anno in corso.

Dal punto di vista scientifico purtroppo vi è stato un evento molto negativo: nonostante gli sforzi nostri e soprattutto del Prof. Santilli, a cui vanno i nostri più  grandi e sinceri ringraziamenti, non è stato possibile realizzare il Master in Medicina Manuale. Indubbiamente le condizioni  economiche sono peggiorate, la concorrenza dei centomila abusivi che operano indisturbati nel nostro settore si fa molto sentire, ma è motivo di tristezza per noi e per l’Italia vedere che la nostra disciplina, indispensabile approccio clinico a patologie squisitamente disfunzionali, in cui la diagnosi clinica è fondamentale e ineludibile, stia progressivamente uscendo dal bagaglio del  medico.

Ci siamo proposti di non perderci d’animo, di  continuare a lavorare per voi e con voi, attendendo tempi migliori: stiamo pertanto studiando corsi di aggiornamento brevi, anche a livello universitario, onde poter continuare a vederci, a scambiarci esperienze, e a migliorare le nostre performance. Vi ricordo che potete utilizzare gratis una vostra pagina web sul nostro sito aimm.it per inserire i vostri dati e curricula professionali.

A questo proposito vi ricordo due eventi importanti di quest’anno: Rome Rehabilitation, il 7 e 8 giugno, in cui Brugnoni, Marcelli e Spadini terranno un corso di Medicina Manuale (Tecniche dirette e  propriocettive avanzate), e il Congresso Nazionale SIMFER a Torino, dal 28 settembre al 1° ottobre, in cui vi sarà una sessione di Medicina Manuale. Di altri eventi in programma sarete informati da newsletters e dal sito aimm.it.  Invito tutti quanti non si siano ancora iscritti, a provvedere al più presto, per continuare con noi la battaglia contro questa situazione, che definirei di oscurantismo medico!

Ricordo che col nuovo Statuto il termine per le iscrizioni è il 30 aprile.

Siete quindi tutti invitati a versare la vostra quota associativa di euro 50 per i Soci ordinari e di euro 30 per i Soci sostenitori entro e non oltre il 30 aprile 2014:

 

Bonifico Bancario intestato a “Accademia Italiana di Medicina Manuale”
Banca Intesa Sanpaolo – via Montenapoleone 27/A – Milano
IBAN:  IT34H0306909579100000002941

Nello spazio dedicato alla causale segnate chiaramente il vostro Nome e Cognome, l’anno di acquisizione del titolo accademico e la sede e, infine, la dizione: “ISCRIZIONE AIMM 2014”.

Ricordatevi inoltre di compilare il form on line sul sito aimm.it che permette alla Redazione di mantenere aggiornati i vostri indirizzi elettronici nella mailing-list utilizzata per l’invio delle newsletter!

 

Con i più cordiali saluti,

Milano, 21 marzo 2014

Guido Brugnoni