Guido Brugnoni

Si occupa della patologia dolorosa benigna del rachide, comprese le ernie discali cervicali, dorsali e lombari, le stenosi del canale vertebrale lombare, che tratta con l’originale metodo svedese dell’Autotrazione. Tratta anche i disturbi di equilibrio di origine vertebrale,( cosiddetta vertigine cervicale), e le cefalee cervicali e muscolo-tensive per le quali utilizza il Biofeedback EMG. Questi apparecchi, insieme ad altri tipi di Biofeedback, vengono utilizzati anche per realizzare la Stabilizzazione Spinale, sofisticato metodo di rieducazione della muscolatura profonda della colonna vertebrale, la vera responsabile del buon funzionamento di questa. (Vedere “La lombalgia e la sindrome lombosacrale: strategie riabilitative”)

 

Contatti

Casa di Cura “Capitanio”,
via Mercalli 30, Milano20122, Tel e Fax 0258389676.
e-mail: guido.brugnoni@libero.it

 

Curriculum Vitae

Nato a Varese (Italia) l’11.07.1934
Laurea in Medicina e Chirurgia: Università di Milano, 1960
Specialità in Ortopedia e Traumatologia: 1967
Specialità in Medicina Fisica e Riabilitazione: 1973
Diploma del « Cours Superieur de Therapeutique Manuelle », Università di Parigi VI ,1972
Coordinatore Scientifico della Sezione di Medicina Manuale della Società Italiana Medicina Fisica e Riabilitativa dal ‘ 77 al ‘93.
Docente a tutti i corsi della Sezione di Medicina Manuale dal 1974
Incarico di insegnamento a contratto di Medicina Fisica e Riabilitazione, Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia, Università di Siena, dall’Anno Accademico 1995 – 1996 all’Anno accademico 2007-2008
Coordinatore e docente al “Corso Universitario di Perfezionamento in Medicina Manuale”, Università di Siena, dall’Anno Accademico 1994-95, all’Anno Accademico 2007-2008
Coordinatore e docente ai Master di 2° livello “Medicina Manuale,Tecniche Infiltrative, Metodiche Posturali ”, Università di Roma “La Sapienza”, dall’anno accademico 2002-2003 a tutt’oggi
Dal 1990 al 1997 ha rappresentato l’Italia al Comitato Scientifico, dal 1997 al 2003 al Comitato Educazionale e dal 2004 in quello Politico, e attualmente membro del “Health Policy Board” della Federazione Internazionale di Medicina Manuale e Muscoloscheletrica (FIMM).
Membro dell’ “Educational Science Committee” e dell’”Instructional Course Committee” della “FIMM International Academy of Musculoskeletal/Manual Medicine”
Coordinatore Sezione di Medicina Manuale della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) dal 2007
Presidente dell’ Accademia Italiana di Medicina Manuale (AIMM)
Autore di numerosi lavori scientifici e relatore a numerosi Congressi internazionali e nazionali di Medicina Fisica e Riabilitazione e Medicina Manuale.